IL FITNESS DELLE ILLUSIONI DR. ANTONIO PAROLISI

28,99 €
1 Articolo
Qty
Ultimi articoli in magazzino

IL FITNESS DA UNA DIVERSA PROSPETTIVA

Nell’era dei social network il Fitness è venduto più come un prodotto commerciale che come concetto di salute, efficienza fisica e benessere. Troppo spesso il corpo viene visto come uno strumento che si può usare a proprio piacimento per raggiungere risultati per di più estetici. Si ambisce a forme fisiche che soddisfano il proprio ego il più delle volte trascurando quello che in realtà è nei propri limiti e nelle proprie capacità individuali noncuranti della funzionalità corporea. Il tutto si traduce molte volte in forti disagi fisici dolori e anche scompensi metabolici. Questo porta purtroppo a senso di frustrazione che inevitabilmente allontana dall’attività fisica come qualcosa non alla propria portata. Questo libro è un viaggio nel mondo del Fitness che parte dalle Emozioni, passando per la Postura, esercizi funzionali, cibo e programmi fisico-motori adattati. In queste pagine sono racchiuse più di 20 anni di raccolte di pillole informative scritte nel tempo dal Dr.Antonio Parolisi su magazine, siti e social negli ultimi tempi. Sono state assemblate per categorie, ampliate aggiornate e strutturate in modo tale da offrire al lettore una presentazione di argomenti a cui seguono proposte e suggerimenti per migliorare e affrontare in modo idoneo i propri disagi nel movimento. La parte dedicata al Training offre ragionamenti e spunti di riflessione sul come costruire il proprio modo di muoversi orientandosi tra 4 tipologie di programmi fisico-motori in base al livello di competenza: libero, adattato, con sovraccarico e con sovraccarico avanzato. Il Fitness deve essere visto come un abito su misura che prenda in considerazione tante variabili soprattutto l’unicità di ognuno di noi, le nostre emozioni ed il nostro vissuto. Compreresti un abito per te senza conoscerne la taglia? E allora perché credi che un programma Fitness senza misure e considerazioni individuali possa “calzarti” a pennello?

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Ok